Brunello di Montalcino contraffatto, sequestrati nel senese 165mila litri di DOCG falso

EMBED
Grazie ad una segnalazione del Consorzio del Vino Brunello di Montalcino, la Procura della Repubblica e la Guardia di Finanza senesi hanno scoperto una clamorosa frode a danno dell’immagine di una delle D.O.C.G. nazionali più famose nel mondo. Sono stati sequestrati infatti 165.467 litri di falsi vini a DOCG per almeno un milione di euro e 2.350 contrassegni di Stato, documenti di trasporto, fatture e altra documentazione contraffatta. (Servizio di Cristina Pantaleoni - Agenzia MeridianaNotizie)

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Romani pronti al rientro ma potrebbero ripensarci

di Mauro Evangelisti