Addio a Giorgio Faletti, si è spento a Torino a 64 anni

EMBED
E' morto a Torino Giorgio Faletti. Lo scrittore, attore e cantante italiano aveva 64 anni. Si è spento all'ospedale Molinette, dove era ricoverato per una malattia che si portava avanti da tempo. A confermare la notizia è stata la sua agenzia di spettacoli 'International music and arts'. L’artista aveva annullato i suoi spettacoli annunciando di non stare bene. Faletti iniziò la sua carriera come cabarettista, partendo dal locale, e arrivando al successo in ‘Drive In’ di Antonio Ricci. Il suo personaggio più famoso è stato quello di Vito Catozzo. Con il passare del tempo, a fine anni Ottanta, si avvicina al mondo della musica, partecipando anche al Festival di Sanremo, e infine al mondo della letteratura: nel 2002 pubblica ‘Io uccido’ che presto diventa un vero e proprio fenomeno di massa, fino all’ultima pubblicazione nel 2011 ‘Tre atti e due tempi’.