Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ucraina, civili bloccano ai russi l'accesso alla centrale nucleare di Zaporizhzhya, l'impianto più grande d'Europa

EMBED

Gli abitanti della zona e i dipendenti della centrale nucleare di Zaporizhzhya bloccano agli occupanti russi l'accesso alla stazione collegata all'impianto. La centrale, situata nella zona meridionale dell'Ucraina, è la più grande d'Europa e la sesta al mondo. 

Nel frattempo l'Agenzia internazionale per l'energia nucleare (Aiea) ha detto di aver ricevuto dall'Autorità ucraina per l'energia nucleare la richiesta di «fornire assistenza immediata nel coordinare le attività legate alla sicurezza della centrale di Chernobyl e altre centrali nucleari». Lo riporta la Cnn sul proprio sito.

Russia pronta a introdurre la legge marziale, voto il 4 marzo. Cosa significa e perché può preludere a un conflitto più ampio

La richiesta arriva mentre la Russia ha notificato all'Aiea che le proprie forze hanno preso il controllo del territorio intorno alla centrale nucleare di Zaporizhzhya. L'Aiea ha riferito che il direttore generale Rafael Mariano Grossi terrà delle consultazioni e manterrà i contatti per rispondere alle richieste dell'Ucraina. L'Agenzia aggiunge: «Il direttore generale ha ripetutamente sottolineato che qualunque azione militare o di altro tipo che possa minacciare la sicurezza delle centrali nucleari ucraine debba essere evitata. Ha detto anche che lo staff operativo deve poter assolvere ai propri compiti in sicurezza, potendo prendere decisioni senza pressioni indebite». L'Aiea ha detto anche di essere stata informata dall'Ucraina del fatto che tutte le proprie centrali nucleari sono sotto il controllo dell'operatore nazionale.

(Fonte video: Twitter @ng_ukraine)