Toninelli annuncia: «Portabilità della targa quando si cambia auto»

EMBED
Nell'Aula di Palazzo Madama le mozioni di sfiducia individuale presentate da Forza Italia e Partito democratico nei confronti del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli. Il ministro durante il suo intervento: "Il Governo del cambiamento, mentre correttamente sta riconsiderando questo singolo ingente investimento nell’interesse dello Stato e dei cittadini, sta introducendo con assoluta determinazione alcune misure che velocizzano tantissimi altri cantieri e al tempo stesso sta ponendo al centro della sua azione il cittadino che viaggia e l’imprenditore che si muove per lavoro. Ho parlato delle tariffe autostradali: molti di coloro che hanno depositato queste mozioni probabilmente hanno già usufruito del blocco degli aumenti dei pedaggi autostradali che si è avuto all’inizio dell’anno.

Ma è importante anche l’impegno per la riforma del Codice della strada, che mette al centro la sicurezza e la sostenibilità ambientale, a partire dalla difesa di pedoni, ciclisti e utenti cosiddetti “deboli” che, al contrario, vanno percepiti come una opportunità, una leva di cambiamento per tutto il sistema della mobilità. Potrei ancora parlare del dossier di Gioia Tauro che stiamo conducendo a buon fine tra mille difficoltà, potrei raccontare del nostro decreto ministeriale che finalmente obbligherà tutti i gestori di strade a installare le barriere che salvano la vita ai motociclisti. Ma preferisco chiudere dando la notizia di una importantissima misura che porterà a breve un risparmio in termini di tempo e denaro per tutti i cittadini: ossia la portabilità della targa quando si cambia auto. Si tratta di una di quelle innovazioni che avvicinano il mio ministero alla vita di tutti e di cui vado fiero." Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev


LE VOCI DEL MESSAGGERO

E i topi brindano ai 100 giorni senza assessore all’ambiente

di Simone Canettieri