Cuneo fiscale, taglio delle tasse per i redditi fino a 40 mila euro

EMBED
Il governo verso il taglio delle tasse per i redditi fino a 40 mila euro. La proposta illustrata ai sindacati nell'incontro a Palazzo Chigi prevede benefici che vanno da 192 a un massimo di 1.200 euro l'anno per quelli più bassi. Ne beneficeranno dal primo luglio circa 16 milioni di lavoratori. "E' la prova che la nostra manovra riduce davvero le tasse per famiglie e lavoratori", sottolinea il premier Conte. "Un primo passo di una più generale riforma fiscale", spiega il ministro dell'Economia Gualtieri. Soddisfatti i sindacati: "Giornata importante, dopo anni aumentano i salari" afferma il segretario della Cgil Landini. "Non soddisfa tutti ma è passo importante" dice la leader Cisl Furlan.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti