Siri, Salvini: «Ho ricevuto diverse minacce di morte dai clan mafiosi»

EMBED
"Ho ricevuto diverse minacce di morte, da diversi clan mafiosi. Sono disposto a dare la mia vita per liberare questo Paese da mafia, camorra e 'ndrangheta". Così il ministro dell'Interno Matteo Salvini, in conferenza stampa al Viminale ribadendo che il nome della Lega "non può essere associato a nulla che puzzi di mafia". "Chi ci associa a loro si sciacqui la bocca", aggiunge il vicepremier.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti