Salvini dopo il Papeete chiude a Cervia cantando Romagna Mia

EMBED
Dal nostro inviato
Simone Canettieri

La giornata musicale di Matteo Salvini inizia in consolle al Papeete sulle note di Inno di Mameli e finisce a Cervia con Romagna mia. Dopo un comizio molto duro contro i 5 Stelle ("O si fanno le cose o tutti al voto") il siparietto canoro: Salvini, il ministro Lorenzo Fontana e il sottosegretario Jacopo Morrone si stringono con i volontari per intonare a squarciagola Romagna mia

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti