Salvini: «Magari qualcuno nell'Ue ha paura dell'industria italiana»

EMBED
(LaPresse) "Magari qualcuno nell'Ue ha paura di un'industria italiana che compete ad armi pari con tedeschi e francesi. Ho detto ad armi pari perché alcune norme europee, alcuni vincoli europei sono stati studiati a tavolino per aiutare qualcuno a Berlino e Parigi e fregare tutti gli altri". Lo dice il vicepremier Matteo Salvini nel corso di una diretta Facebook.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani