Sala: «Milano sede del Tribunale dei brevetti europeo? Penso che non ci sarà una decisione rapida»

EMBED

(Agenzia Vista) Per il Tribunale europeo dei brevetti «Milano è sempre in corsa ma non c’è ancora una decisione. Da quello che abbiamo sempre saputo, l’alternativa era l’Olanda. È un tema di relazioni internazionali. Io vorrei che decidessero oggi, perché sento il mio Paese e il presidente del Consiglio forti a livello internazionali. Quindi io preferirei che la decisione fosse rapida. Però, non penso che sarà così». Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, prima dell’inaugurazione della nuova installazione dedicata alla memoria delle vittime delle deportazioni nazifasciste alla Loggia dei Mercanti, nel capoluogo lombardo, parlando della candidatura della città a ospitare l’organo europeo. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev 

Roma, bambino cade in un pozzo di 5 metri, estratto dai vigili dopo un'ora