Roma, Salvini: «Se si votasse domani non consiglierei i Cinque Stelle»

EMBED
«Avevo invitato i romani a scegliere il cambiamento, ma dopo anni questo cambiamento non mi sembra tanto diverso dal passato. Se si votasse domani non consiglierei più i Cinque Stelle». Lo ha detto il ministro dell'Interno Matteo Salvini a margine della conferenza in prefettura a Monza. «Se ho già in mente un nome? No, spero solo che Roma sia più curata, perché è la Capitale ed è la nostra vetrina. Da ministro dell'Interno sto inviando uomini e mezzi, manca solo che indossi il mantello di Batman».

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani