Movida, Beppe Sala: «Non vogliamo fare i giustizieri della notte, ma neanche rimanere impassibili»

EMBED
(Agenzia Vista) Milano, 26 maggio 2020 Movida, Sala: "Non vogliamo fare i giustizieri della notte, ma neanche rimanere impassibili" Il video messaggio del sindaco di Milano Beppe Sala da Palazzo Marino: "Non vogliamo fare né gli sceriffi né i giustizieri della notte ma neanche rimanere impassibili di fronte alle situazioni che stiamo vivendo. L'unica garanzia che voglio dare ai miei cittadini è che io continuerò a ragionare con la mia testa, a pensare a cos'è meglio per la mia comunità. Non guarderò il consenso, in questo momento c'è una cosa che è rilevante ed è il futuro di Milano e una che è irrilevante che è il mio futuro personale. Voglio continuare a lavorare per la mia città perché il punto centrale è il futuro di Milano". / Facebook Beppe Sala Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani