Enrico Montesano: «Veltroni e Rutelli? Sono stati due ingrati...»

EMBED
Il direttore de ilfattoquotidiano.it apre la puntata de “La confessione” sul NOVE con Enrico Montesano, protagonista a teatro dello spettacolo Il Conte Tacchia: “Questo è Walter Veltroni, ecco una serie di sue battute: 'er Perlana dell'Ulivo', 'il candidato con l'ammorbidente', 'cuore di panna'. Questi sono i nomignoli che aveva inventato, perché ce l'aveva con lui?”, chiede il conduttore. “A me ha deluso Veltroni un po' perché non era più quel giovane funzionario che alle Botteghe Oscure parlava di cultura – spiega Montesano – E poi invece un po' mi sembra che si sia perso. Sono stati un po' ingrati”.


LE VOCI DEL MESSAGGERO

Whatsapp parla chiaro: studenti on line in classe

di Raffaella Troili