Minibot, scoppia la polemica nella Lega

EMBED
Mentre l'Unione europea sta valutando la procedura di infrazione contro l'Italia per debito eccessivo, la Lega si spacca sui Minibot. Il sottosegretario leghista Giancarlo Giorgetti che, solo poche settimane fa, aveva definito "una soluzione possibile" i titoli di Stato di piccolo taglio da usare per pagare i debiti della Pubblica Amministrazione dice: "Non sono verosimili. Se si potessero fare, li farebbero tutti". Replica del presidente della Commissione Bilancio alla Camera Claudio Borghi: "Sui minibot abbiamo discusso tante volte e anche Salvini è d’accordo". Mercoledì il Consiglio dei Ministri, convocato da Giuseppe Conte, durante il quale – ha fatto sapere il premier – sarà fatto l'assestamento per certificare come i conti vadano meglio del previsto.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il marito della sindaca e la tv: «L’unico Matteo è nostro figlio»

di Simone Canettieri