Migranti, Salvini: «Lamorgese non aspetti la solidarietà europea»

EMBED

Matteo Salvini ribadisce la necessità di affrontare l'emergenza migranti. «2148 sbarchi in 48 non sono compatibili con un Paese che vuole ripartire», ha dichiarato il segretario della Lega lunedì mattina a Milano fuori dagli uffici di Regione Lombardia. Salvini ha anche fatto sapere di essere in contatto con la ministra dell'Interno: «Con Lamorgese - ha dichiarato - ci siamo messaggiati ieri però se si aspetta la solidarietà europea penso che vada a finire come i vaccini, cioè nel nulla». (LaPresse) 

Italia-Galles 1-0: il videocommento di Ugo Trani