Matteo Salvini smentisce incontro con Liliana Segre

EMBED
A sorpresa Matteo Salvini smentisce di aver avuto un incontro privato con Liliana Segre, la senatrice a vita sopravvissuta a Auschwitz alla quale è stata assegnata una scorta dopo gli insulti e le minacce ricevuti sui social network. La stampa aveva parlato di una visita di Salvini a casa di Segre insieme alla figlia per stemperare le polemiche dopo l'astensione in Parlamento del Centrodestra sull'istituzione della cosiddetta Commissione Segre. "Quando avremo l'incontro, lo comunicheremo", ha dichiarato il leader della Lega, che poi ha precisato: "Sono assolutamente favorevole alla scorta per Liliana Segre, ma ogni scorta è una sconfitta. In un Paese civile non dovremmo rischiare né io né Segre".

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani