Segre: «Razzismo, in politica c'è chi ne approfitta»

EMBED
«Dobbiamo combattere questo razzismo strutturale, la gente mi domanda perché c'è ancora l'antisemitismo e il razzismo. Io rispondo che c'è sempre stato, ci sono corsi e ricorsi storici. C'è sempre un momento politico per poter tirare fuori il razzismo e l'antisemitismo che sono insiti nell'animo dei poveri di spirito. Arrivano i momenti più adatti in cui ci si volta dall'altra parte, in cui è più facile far finta di niente, che si guarda solo il proprio cortile e si dice 'è una cosa che non mi riguarda. Poi ci sono alcuni che approfittano di questa situazione e trovano il terreno adatto per farsi avanti». Lo ha detto la senatrice a vita, Liliana Segre, intervenendo in Aula del Parlamento europeo in occasione del 75esimo anniversario della liberazione di Auschwitz. Fonte: Ebs Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti