Referendum bocciato, Salvini: «Vergogna, ladri di democrazia»

EMBED
(Agenzia Vista) Lamezia Terme, 16 gennaio 2020 "Bocciatura referendum legge elettorale una vergogna, ladri di democrazia". Così il leader della Lega Matteo Salvini durante un comizio a Lamezia Terme, in Calabria. /courtesy Facebook Matteo Salvini Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani