Gregoretti, Perilli (M5S): «Salvini dica sì al processo anche in Aula»

EMBED
(LaPresse) - "C'è stato un cambiamento di comportamento da parte di Salvini che ha deciso di farsi processare. Ci aspettiamo anche che Salvini depositi una memoria e nuovi elementi che possano avvalorare la sua volontà di farsi processare e che mantenga la stessa idea in aula". Lo ha detto il capogruppo M5S al Senato Gianluca Perilli al termine della riunione della maggioranza sul caso Gregoretti.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti