Gregoretti, Di Maio: «Salvini si prenda le sue responsabilità»

EMBED
(Agenzia Vista) Bruxelles, 20 gennaio 2020 "Per quanto riguarda il caso Gregoretti, io ho visto che c’è un grandissimo dibattito nella politica italiana scatenato da Salvini, il quale dice ‘andrò a processo’, ’scriverò le mie prigioni’. Credo che queste cose facciano anche un po’ sorridere al resto del mondo. Salvini è passato dal sovranismo al vittimismo, è la sua nuova linea politica e sono tattiche, niente di più. Siccome non poteva controllare il processo nella giunta delle autorizzazioni, e quindi avrebbe perso perché sa che è stata una sua scelta di propaganda bloccare quella nave e non è mai stata coordinata dal governo , ha deciso di ribaltare e adesso dice ‘mi faccio processare’”. Così il ministro degli Affari Esteri, Luigi Di Maio, incontrando la stampa a margine del Consiglio Affari Esteri a Bruxelles. “Lui decise di bloccare da solo la nave Gregoretti come ministro dell’Interno, lo poteva fare per legge ma adesso non ci venga a dire ‘difendetemi, ditelo che lo sapevate anche voi’, anche perchè, se ricordate, in quel Luglio ci parlavamo ben poco a livello di Governo, erano gli ultimi mesi del Conte I quindi ognuno si prenda le sue responsabilità” - conclude. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani