Governo, da martedì nuove consultazioni

EMBED
Sergio Mattarella annuncia un nuovo giro di consultazioni. Il presidente della Repubblica ha dichiarato che alcuni partiti hanno comunicato di aver aperto un dialogo per trovare una nuova maggioranza e poi ha chiesto una risoluzione della crisi "in tempi brevi". Intanto prove di dialogo sempre più evidenti tra Partito Democratico e Movimento 5 Stelle. L'assemblea grillina ha dato mandato di interloquire sul taglio dei parlamentari e Zingaretti ha dichiarato che le parole del leader Di Maio sono una buona base per lavorare insieme. In serata i due si sarebbero sentiti via whatsapp. Sempre più improbabile l'ipotesi di un ritorno all'alleanza con la Lega, nonostante l'apertura di Salvini che aveva sostenuto: "Se i no diventano sì io non porto rancore".

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il percorso ad ostacoli dei turisti della Capitale

di Mauro Evangelisti