Ponte sullo Stretto, Conte: «Lo valuterò senza pregiudizi»

EMBED
Il premier Giuseppe Conte parla anche di un vecchio tema sul fronte infrastrutture, quello del ponte sullo Stretto che dovrebbe unire Sicilia e Calabra. Non ci sarebbe alcuna pregiudiziale da parte del governo. «Il ponte sullo Stretto? Non voglio parlare di opere immaginifiche... C'è tanto da fare, la Roma-Pescara» e poi le infrastrutture nel Meridione, a cominciare «dalla Sicilia», l'Alta velocità. «Poi mi siederò al tavolo e senza pregiudizi valuterò anche il Ponte sullo Stretto». Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, rispondendo alle domande dei cronisti in conferenza stampa a Palazzo Chigi.

Morte George Floyd, il Maestro Ciampi a Los Angeles: «In pochi minuti si è scatenato l'inferno»

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani