Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Draghi: «Mi rivolgerò al Parlamento, fiducioso che ci sia unità»

EMBED

«Ringrazio il presidente della Repubblica per la fiducia che mi ha voluto accordare conferendomi l'incarico per la formazione del nuovo governo». Così il presidente incaricato Mario Draghi parlando al Quirinale dopo l'incontro con Sergio Mattarella. «Credo che dal confronto con i partiti e i gruppi parlamentari e dal dialogo con le forze sociali emerga unità e con essa la possibilità di dare una risposta positiva alla richiesta del Presidente della Repubblica di guidare un nuovo governo», aggiunge l'ex numero uno della Bce che avverte: «E' un momento difficile, servono risposte all'altezza della situazione». (LaPresse)