Del Fante: «Aiutare la digitalizzazione dei piccoli comuni»

Video
EMBED

Durante il webinar "Obbligati a crescere", Matteo Del Fante, amministratore delegato di Poste  Italiane, amministratore delegato di Poste Italiane, ha messo al centro del suo intervento il lavoro del gruppo per ridurre il digital divide nel Paese. Del Fante ha ricordato in particolare il «ritorno e la rifocalizzazione dell'azienda nelle aree interne e nei piccoli comuni, che in Italia sono 5mila» e che erano stati vittime in passato di una lenta fuga delle persone più produttive perché non avevano i mezzi per far crescere le loro attività imprenditoriali.

Obbligati a crescere, Del Fante: Poste al lavoro per ridurre il digital divide
Obbligati a crescere 2020 in webinar. Gentiloni: «Usare bene le risorse Ue»

Del Fante ha poi affermato che tutti gli uffici sono stati dotati di wi-fi e che sono stati installati 500 distributori automatici di contanti (Atm) nelle zone dove non c'erano più. Per quanto riguarda Spid, le credenziali di accesso ai servizi on line della Pubblica amministrazione, Del Fante ha sottolineato come dei 10 milioni di quelle esistenti 8 milioni sono state gestite dalle Poste.