Crisi di governo, giorno decisivo. Giuseppe Conte in Senato

EMBED
Crisi di governo, oggi giornata decisiva. Oggi pomeriggio attese le comunicazioni del premier Giuseppe Conte in Senato, ancora alta la confusione sui possibili scenari. Il presidente del Consiglio ha promesso una crisi "trasparente" e in questi giorni ha scritto diverse lettere accusando Matteo Salvini di slealtà istituzionale. Matteo Renzi ha fatto sapere ieri in serata che il Partito Democratico voterà la sfiducia al governo mentre il Movimento 5 Stelle rinnegava il presunto accordo con i dem. "E' una bufala della Lega" ha tuonato Luigi Di Maio durante l'assemblea, durata oltre tre ore, dei pentastellati. "Salvini ha combinato un disastro", ha aggiunto il leader grillino "Non so cosa sia accaduto tra un mojito e l'altro". Non sono ancora chiare le mosse di Salvini, che però ha subito replicato: "L'unico disastro sono i renziani, che non vogliono il voto".

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il percorso ad ostacoli dei turisti della Capitale

di Mauro Evangelisti