Crisi di governo, al via oggi le consultazioni di Mattarella

EMBED
Partiranno alle 16 di oggi pomeriggio, fino alle 17 di domani, le consultazioni del presidente Mattarella con i partiti dopo le dimissioni rassegnate ieri sera da Giuseppe Conte al termine di una giornata convulsa dal punto di vista politico. Il premier, che rimarrà in carica per il disbrigo degli affari correnti, ha sancito la fine del governo gialloverde con un duro attacco a Salvini accusandolo di aver aperto una crisi per "perseguire interessi personali". "Rifarei tutto da uomo libero", la replica del leader leghista che poi, a distanza di qualche ora ha ritirato la mozione di sfiducia a Conte, tornato in Senato per una contro replica: "Se a Salvini manca il coraggio sul piano politico me lo assumo io", ha aggiunto il premier prima di salire al Colle.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il percorso ad ostacoli dei turisti della Capitale

di Mauro Evangelisti