Conte: «Frontalieri? Entro fine anno accordo con la Svizzera»

EMBED
«La crisi ha mostrato quanto siano preziosi i lavoratori italiani in Svizzera e in particolare nel Ticino. Con la presidente Sommaruga abbiamo salutato con favore i progressi fatti dal ministero dell'Economia e la Svizzera per un negoziato sul trattamento fiscale dei lavoratori frontalieri: vogliamo un accordo quanto più possibile favorevole nel reciproco interesse e auspichiamo che possa essere raggiunto entro fine anno». Lo dice il premier Giuseppe Conte nel corso delle dichiarazioni congiunte con la presidente della Confederazione svizzera Simonetta Sommaruga.