Bonus 80 euro a rischio per tre milioni di persone

EMBED
Cambiare rotta sugli 80 euro si può. Ma attenti a non penalizzare i contribuenti. Sono 3 milioni gli italiani che rischiano di vedersi cancellare il bonus se la trasformazione dell'attuale impianto verrà realizzata senza considerare alcuni aspetti tecnico-fiscali connaturati al provvedimento entrato in vigore nell'aprile del 2014. L'allarme lo lancia il Centro studi Eutekne. «L'annuncio da parte del governo della volontà di trasformare bonus 80 euro in un aumento della detrazione per redditi di lavoro dipendente premettono gli esperti costituisce sul piano tecnico una scelta condivisibile che consentirà di fare chiarezza sul livello di pressione fiscale effettivamente esercitato sui redditi di lavoro dipendente di fascia medio-bassa e, a livello macro, sul livello di pressione fiscale effettivamente esercitato dall'Erario».

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani