Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Beppe Grillo difende il figlio accusato di stupro: «Non ha fatto niente, arrestate me»

EMBED

«Ormai sono due anni, sono stufo. Se dovete arrestare mio figlio, perché non ha fatto niente, allora arrestate anche me perché ci vado io in galera». Il garante M5S Beppe Grillo, prende le difese del figlio Ciro, accusato di stupro di gruppo, in un video sui social. Leggi qui il nostro approfondimento Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev