Pedopornografia, video di bambini tra i 2 e i 12 anni in chat: 4 arresti in Lombardia

EMBED

(LaPresse) Sette persone denunciate di cui quattro arrestate in Lombardia per il reato di detenzione di un’ingente quantità di materiale pornografico realizzato attraverso lo sfruttamento di minorenni. Le indagini, condotte dagli investigatori della Polizia Postale e delle Comunicazioni di Milano hanno portato alla scoperta di oltre 100 video e foto raffiguranti bambini di età compresa tra i 2 e i 12 anni - nonché, in alcuni casi, neonati - coinvolti in atti sessuali con adulti, con altri minori e, talvolta, anche con animali. L’indagine, coordinata dal Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni di Roma (Centro Nazionale per il Contrasto della Pedopornografia Online) e guidata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano, è partita dall’analisi del materiale informatico sequestrato nell’ambito di un’indagine condotta nei mesi scorsi dalla Polizia Postale meneghina, da cui è emersa un’intensa attività di scambio di materiale pedopornografico. Il materiale veniva diffuso online, attraverso app di messaggistica istantanea.