Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Vandali all'ospedale San Camillo di Roma, l'allagamento della direzione sanitaria

EMBED

Vandali all'ospedale San Camillo di Roma. Nella notte è stata allagata la Direzione Sanitaria ed è crollato il controsoffitto della Radioterapia. «È un gesto vile», dice l'assessore alla sanità del Lazio Alessio D'Amato che si è recato sul posto. «Stamani appena saputa la notizia mi sono recato al San Camillo per verificare i danni con il direttore generale Narciso Mostarda -spiega D'Amato- Sul posto è presente la Polizia di Stato. Sono state volutamente lasciate aperte delle bocchette idriche che hanno allagato il piano, facendo crollare anche dei controsoffitti nella radioterapia. Un gesto vandalico vile di chi non vuole bene alla comunità professionale del San Camillo, che tanto sta facendo per sconfiggere il Covid e tutte le altre patologie».