Movida Roma, blitz nella discoteca di Villa Borghese: locale multato per assembramenti

EMBED
di Marco Pasqua

La scorsa settimana i video dell'inaugurazione avevano fatto discutere: assembramenti e personale senza mascherine. Così, sabato notte, gli uomini della polizia amministrativa, guidata da Angela Cannavale, si sono presentati nella discoteca Mythos, nel cuore di Villa Borghese. Il blitz è scattato intorno alle due di notte, quando gli agenti hanno iniziato a verificare le condizioni del pubblico, all'interno del locale. Da qui, visti gli assembramenti presenti in alcuni punti, ne è scaturita la decisione di multare il locale per il mancato rispetto delle norme anti-Covid. Qualora, in futuro, dovessero essere riscontrate nuove violazioni, il Questore, Carmine Esposito, potrebbe decidere la chiusura per un periodo variabile da 5 a 10 giorni.

Leggi anche:-> Assembramenti a Roma e sui litorali, dall'Argentario a Villa Borghese la nottata folle della movida

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani