Lo zoo di Londra chiude per inventario, censiti oltre 20mila animali

EMBED
(LaPresse) Dallo scorso martedì gli addetti dello Zoo di Londra hanno iniziato l’annuale censimento degli animali. Un compito tutt’altro che semplice per i guardiani del giardino zoologico che hanno letteralmente inseguito e scovato ogni mammifero, uccello, rettile, pesce e invertebrato: dai pinguini di Humboldt ai leoni asiatici fino ai cammelli Battriani. Ci vorrà ancora qualche giorno per avere i risultati definitivi del censimento che ogni anno richiede quasi una settimana di lavoro. Per il momento sono stati "contati" circa 20mila animali, per l’esattezza 19035.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani