Usa, giornalista accusa Trump di stupro

EMBED
Accuse di stupro a Donald Trump da una star americana del giornalismo. Jean Carrol, 75 anni, una delle più note opinioniste degli Stati Uniti, afferma di essere stata molestata e violentata dall'attuale presidente nel camerino di un grande magazzino. L'episodio, raccontato in un libro in uscita, risalirebbe a 23 anni fa. Il capo della Casa Bianca nega, dice di non conoscere la donna e attacca: «Accuse false per promuovere la vendita del suo libro». Poi il tycoon ipotizza un complotto organizzato dai Democratici in vista delle presidenziali 2020.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Chiamare il 112 svedese e scoprire che è peggio di quello di Roma

di Pietro Piovani