Terrorismo, 15 arresti tra Sicilia e Brescia: sgominata tratta di sospetti kamikaze dalla Tunisia

EMBED
I carabinieri del Ros di Palermo hanno fermato, tra la Sicilia e Brescia, 15 persone accusate di istigazione al terrorismo e associazione per delinquere finalizzata al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. L'organizzazione consentiva, pagando 2.500 euro, di raggiungere Trapani partendo dalle coste tunisine a bordo di alcuni gommoni, sui quali trasportava anche prodotti di contrabbando. Uno dei tunisini istigava al terrorismo: invocava la morte in nome di Allah e faceva apologia dello Stato islamico sul suo profilo Facebook


LE VOCI DEL MESSAGGERO

Una mattina in ospedale a leggere libri ai bimbi malati

di Pietro Piovani