Russia, esplodono le proteste contro la riforma delle pensioni

EMBED
Manifestazioni in molte città in Russia contro la riforma delle pensioni. In migliaia in piazza a Mosca e a San Pietroburgo dove sono scattati fermi e arresti. Le proteste erano state convocate dall'oppositore di Vladimir Putin, Alexei Navalny, che sconta una condanna a 30 giorni di carcere per aver organizzato eventi pubblici non autorizzati. Le proteste nel giorno delle elezioni amministrative.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Romani pronti al rientro ma potrebbero ripensarci

di Mauro Evangelisti