Russia, esplodono le proteste contro la riforma delle pensioni

EMBED
Manifestazioni in molte città in Russia contro la riforma delle pensioni. In migliaia in piazza a Mosca e a San Pietroburgo dove sono scattati fermi e arresti. Le proteste erano state convocate dall'oppositore di Vladimir Putin, Alexei Navalny, che sconta una condanna a 30 giorni di carcere per aver organizzato eventi pubblici non autorizzati. Le proteste nel giorno delle elezioni amministrative.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sui bus e la metro di Roma le voci parlano strano: fermate “Gnogno” e “Megabyte 1”

di Pietro Piovani