Russia, 11 morti tra le fiamme di una baracca di legno

EMBED
Incendio in una segheria in un villaggio nella regione di Tomks, in Russia. Undici le persone morte tra le fiamme. Il rogo è scoppiato in una casa di legno, non abitabile, utilizzata come dormitorio per i lavoratori. Dieci delle vittime provenivano dall'Uzbekistan e una dal Tagikistan. A causare l'incendio sarebbe stata una stufa elettrica malfunzionante.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti