Guterres tra i Rohingya: «Mi hanno raccontato di atrocità inimmaginabili»

Video
EMBED
Il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, ed il presidente della Banca Mondiale, Jim Yong Kim, sono oggi in visita nei campi profughi Rohingya nel Bangladesh sudorientale. Guterres e Kim, arrivati a Dacca nel weekend per sollecitare contributi dei donatori ai profughi in fuga dalle persecuzioni nel Myanmar, sono arrivati questa mattina a Cox's Bazar, il campo che ospita centinaia di migliaia di persone.

Roma, bambino cade in un pozzo di 5 metri, estratto dai vigili dopo un'ora