Stati Uniti, picchiano ragazzo di 12 anni per rubargli le scarpe e l'iPhone

EMBED
E' stato aggredito e picchiato, lasciato scalzo e senza cellulare. Le immagini che arrivano dalla California sono impressionanti. La vittima dell'aggressione è un ragazzo di 12 anni. Colpevole solo di avere ai piedi le Air Jordan e un iPhone tra le mani. Gli aggressori sono tutti ragazzi più grandi, di 16 e 17 anni. 

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Tutti in fila per la macchina mangia-plastica (che però è rotta)

di Pietro Piovani