Miracolo a Gaza, 4 gemellini nati sotto i raid e i bombardamenti

EMBED
Un piccolo grande miracolo a Gaza. Nel culmine della guerra fra Israele e Hamas 4 gemellini sono nati sotto le bombe e i raid. Tre maschietti e una femmina, venuti alla luce il 30 luglio scorso sotto pesanti bombardamenti. I quattro gemellini sono nati nell'ospedale di Rafah, nella striscia di Gaza. Una nascita che ha un particolare valore simbolico. Per cinque lunghi anni papà Ali e mamma Reham hanno provato ad avere un figlio invano e ora temevano che il loro sogno sfumasse per colpa della guerra. Invece, in questo caso, la vita ha vinto sulla guerra. La famiglia può lasciare l’ospedale con i 4 bebe ‘ e tornare a casa. In attesa che il prossimo miracolo a Gaza sia la pace

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il percorso ad ostacoli dei turisti della Capitale

di Mauro Evangelisti