Masset: «Asset franco-tedesco necessario, avanti anche con Roma-Parigi»

Video
EMBED

«La settimana scorsa la nostra premier Borne e stata a Berlino la settimana scorsa per firmare gli accordi con la Germania. Nella conferenza finale ha detto che in tempi duri c’e necessita di riavvicinarsi, ed e proprio quello che stiamo facendo». Cosi Christian Masset, ambasciatore di Francia in Italia, intervenendo all’edizione 2022 di ’How can govern Europè, organizzato da Eunews e Gea. «Abbiamo concluso un accordo di solidarieta sull’energia e non solo - aggiunge -. È necessario per l’Europa, ma non e sufficiente. Il rapporto franco-tedesco e necessario ma non sufficiente - sottolinea -. Percio lo scorso anno abbiamo firmato il Trattato del Quirinale, perche anche il rapporto franco-italiano deve andare avanti».