Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

India, politico beve acqua dal fiume sacro: ricoverato per intossicazione

EMBED

Nei video pubblicati sui social viene mostrato Bhagwant Mann, governatore dello Stato indiano del Punjab, bere acqua da un fiume. Qualche ora dopo l'uomo sarà ricoverato in un ospedale di New Delhi per un grave malessere intestinale, molto probabilmente un'intossicazione. Durante le celebrazioni per il 22esimo anniversario della sanificazione del ruscello Kali Bein, il politico ha bevuto un bicchiere d'acqua prelevata direttamente dal piccolo fiume. Il corso d'acqua è ritenuto sacro dai sikh: secondo una leggenda, Guru Nanak Dev ji, uno dei patriarchi fondatori del sikkismo, avrebbe raggiunto l'illuminazione dopo aver fatto il bagno nel Kali Bein. Il quotidiano The Indian Express scrive che notizia del malessere del governatore non è stata confermata dal suo staff; intanto, però, le immagini di Mann che beve sulla barca continua ad essere condivisa dagli utenti indiani.