Giornata della Terra, Claudia Gerini nel corto contro il riscaldamento globale

Video
EMBED

Grandi Guest Star per supportare, in occasione della Giornata Mondiale della Terra, la campagna STOPGLOBALWARMING.EU, l’iniziativa formale promossa dall’attivista politico Marco Cappato (sul tema della sostenibilità impegnato a livello internazionale con il movimento di cittadini europei EUMANS!) contro il riscaldamento globale, e che ha l’obiettivo di raccogliere 1 milione di firme entro il 22 luglio per obbligare la Commissione Europea a discutere la proposta di tassare le emissioni di Co2, invece del lavoro.

“Earth Park”, questo il titolo del mockumentary distribuito dal 21 aprile su tutte le piattaforme social, ci porta su un altro pianeta nell’anno 3016, in un futuro distopico dove gli esseri umani - dopo aver causato la propria autodistruzione e quella della Terra- sono stati clonati per osservarne il comportamento. Con un tono fortemente ironico, il video è girato all’interno de I Casali del Pino, la tenuta agricola all'interno
dell'area protetta del Parco di Veio nei pressi di Roma, grazie al sostegno della proprietaria Ilaria Venturini Fendi, e vanta la presenza del Professor Dario Bressanini -chimico e divulgatore scientifico molto attivo sui social media- e degli attori Camilla Filippi, Claudia Gerini e Giorgio Marchesi che interpretano dei cloni del tutto indifferenti alla bellezza del pianeta Terra.

“Earth Park” coincide anche con il lancio operativo di The Next Line srl. Per massimizzare l’organicità della distribuzione nel giorno della giornata dedicata alla Terra, abbiamo pensato al linguaggio del mockumentary, vale a dire un filmato fiction che ricalca i moduli stilistici e narrativi propri del documentario con intento fortemente ironico e parodistico. Un’iniziativa di valore grazie anche al cast che siamo riusciti a coinvolgere, ed entusiasmante per il contributo offerto a una causa così nobile, contro un’emergenza potenzialmente catastrofica fra pochi anni e al momento quasi non percettibile, ma già rilevabile da frequenti e anomale manifestazioni naturali.” dichiara Cristian Micheletti Direttore creativo, strategico e fondatore della società The Next Line insieme a LUZ srl, B Corp Agency specializzata in racconti d’autore. “Abbiamo risposto positivamente e con entusiasmo all’appello di Marco Cappato per creare una campagna disruptive per STOPGLOBALWARMING.EU aggiunge Micheletti- “sia perchè siamo molto sensibili al tema e stimiamo molto l’attività di Marco, che per il fatto che ci è stata lasciata ampia libertà creativa per esprimere l’unicità di racconto drammaturgico che contraddistingue i lavori di The Next Line”.

“27 premi Nobel ritengono che tassare le emissioni, principali responsabili dell'innalzamento della temperatura media globale, per disincentivarle, sia una misura essenziale per contrastare i cambiamenti climatici e il loro impatto sugli ecosistemi subacquei e terrestri. Il tesoretto ricavato dalla tassazione andrebbe poi utilizzato per alleggerire la pressione fiscale sui lavoratori e a finanziare la ‘transizione ecologica’- aggiunge Marco Cappato promotore di  Stopglobalwarming.eu . In occasione della Giornata della Terra, tutti i cittadini europei maggiorenni sono invitati a firmare la proposta sul sito www.stopglobalwarming.eu e a sostenere l'unica iniziativa formale e istituzionale che al raggiungimento del milione di firme, porterà la proposta di un carbon pricing (un prezzo sulle emissioni di CO2) alla Commissione Europea che dovrà poi discuterne pubblicamente all’interno delle istituzioni.  Per raccogliere le firme c’è tempo fino al 22 luglio”

 

STOPGLOBALWARMING.EU ad oggi ha ottenuto l’adesione di oltre 50 mila cittadini europei. Tra questi anche Mogens Lykketoft, presidente dell'Assemblea Onu ai tempi degli Accordi di Parigi, Navanethem Pillay, Alto Commissario ONU per i Diritti Umani dal 2008 al 20914, 3 ex commissari europei (Emma Bonino, Violetta Bulc, Vytenis Povilas Andriukaitis), del comitato di EarthDay (gli organizzatori della Giornata Mondiale della Terra), una rete di oltre 60 sindaci italiani ed europee e tante tante personalità del mondo della scienza, della cultura e dello spettacolo Da Oliviero a Toscani al climatologo L.Mercalli e artisti come G. Salvatores, B.Antonacci, G.Muccino, Kasia Smutniak, Pif, Fedez, T.Gelisio, M.Maionchi, G.Covatta, E.Bennato, N. Zilli, N.Marcorè, T.Gelisio, G.Covatta, S.Cammariere, D.Oldani, G.Innocenzi, C.Capotondi,  Arisa, Pif e P.Pardo.  e tantissimi altri).