Giornata della memoria, la testimonianza di Edith Bruck

EMBED
In occasione della Giornata della Memoria, l’annuale commemorazione internazionale delle vittime della Shoah celebrata il 27 gennaio, Sky propone una serie di contenuti e appuntamenti per non dimenticare. Sky TG24 (canali 100 e 500 di Sky e canale 50 del DTT) dedica un giorno di programmazione speciale sabato 25 gennaio, con diversi appuntamenti nell’arco della giornata. Alle 20.30 andrà in onda “Avevo 12 anni”, uno speciale che racconta l’incontro tra Edith Bruck, scrittrice e poetessa deportata ad Auschwitz da bambina, e 130 studenti delle scuole medie dell’Istituto Comprensivo di via Pincherle di Roma.

L’appuntamento, organizzato da Sky TG24 e introdotto dal direttore della testata all-news Giuseppe De Bellis, mette insieme memoria del passato e analisi del presente, con la scrittrice che ha portato la sua testimonianza ma soprattutto ha risposto alle domande di giovani studenti, che hanno oggi l’età a cui la scrittrice fu deportata. Tra gli altri contenuti previsti, alle 19.30 sarà trasmesso “Una luce nella notte”, reportage a cura di Renato Coen che racconta le vicende di alcuni bambini inseguiti dai tedeschi, salvati dalla generosità e dal coraggio di alcuni “eroi comuni” le cui imprese sono rimaste nascoste per anni: dei controllori di un tram, un lattaio, un medico e il suo staff, un prete e un parrocchiano, dei pescatori.

All’interno delle principali edizioni del tg sarà proposto anche un servizio di Cristiana Mancini su Sergio De Simone, un bimbo napoletano che con altri 19 bambini finì nelle mani dei folli medici nazisti. Una vicenda tragica raccontata attraverso le parole dei suoi parenti, fuggiti allo sterminio.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti