Il Giappone riapre la caccia alle balene dopo 30 anni

EMBED
Dopo trent'anni il Giappone riapre la caccia alle balene a fini commerciali. La decisione è stata presa dopo l'uscita formale dalla Commissione internazionale sulla caccia ai cetacei formalizzata ieri e alla quale aveva aderito nell'88, pur continuando a uccidere le balene per una presunta "ricerca scientifica". L'Agenzia nazionale della pesca di Tokyo ha fissato la quota massima di 227 esemplari da catturare da qui alla fine anno.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Romani pronti al rientro ma potrebbero ripensarci

di Mauro Evangelisti