Germania, attacco antisemita: online un manifesto del killer neonazista

EMBED
Un manifesto antisemita pubblicato dieci giorni fa online da Stephan Balliet, il 27enne neonazista tedesco che ha ucciso due persone vicino alla sinagoga di Halle, nell'est del Paese. Lo rivela il gruppo Site, che si occupa del montoraggio sul web di messaggi jihadisti o che incitano all'odio. Il documento, che sarebbe stato creato il primo ottobre fornirebbe indicazioni sul'attacco portato a termine ieri e filmato dal killer che poi lo ha postato su un sito di videogiochi, dove è rimasto più di mezz'ora. Le immagini viste da circa 220 persone. Le due vittime non erano di religione ebraica: si tratterebbe di una passante e di un uomo caduto sotto i colpi dell'omicida vicino al luogo di culto ebraico.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani