Fca-Renault, Meloni: «Per la Francia non valgono le regole del libero mercato»

EMBED
Il mancato accordo Fca-Renault «È una dimostrazione di come per la Francia il libero mercato non valga in realtà e valga solo quando ci sono condizioni vantaggiose per lo stato francese. Le condizioni che la Francia ha posto sull'accordo erano evidentemente irricevibili e dimostrano che a noi si chiede di stare attenti alle regole del libero mercato ma per altri non valgono e valgono solo gli interessi dello Stato francese». Così la leader di FdI, Giorgia Meloni, a margine dell'Assemblea Generale di Confcommercio-Imprese per l'Italia. Poi sul governo: «Sul piano delle imprese ha ampiamente fallito».

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili