Beirut, collaboratrice domestica salva la bimba dopo l'esplosione

EMBED
Prima l'elettricità che disattiva l'aspirapolvere, poi l'esplosione. La collaboratrice domestica migrante non ha però perso l'attimo e, con estrema lucidità, ha preso la bambina che stava accudendo e l'ha salvata dai vetri delle finestre andate in frantumi dopo la terribile esplosione a Beirut. Il video è stato pubblicato su Twitter dalla giornalista Luna Safwan che ha scritto: «Questa donna ha compiuto un atto eroico, gli immigrati in Libano meritano più rispetto».

VIDEO Crolla soffitto durante la messa: il prete fugge