Coronavirus, presidente del Parlamento Ue Sassoli: «Resto in quarantena»

video
EMBED
Il presidente del Parlamento Ue, David Sassoli, su Facebook: «Sulla base della nuova situazione in Italia, il Parlamento europeo ha dovuto aggiornare le sue misure a tutela della salute delle persone e per assicurare la continuità legislativa e di bilancio e di funzionamento degli organi interni. Le nuove misure del governo italiano allargano l’area protetta a tutto il territorio nazionale e questo ha delle conseguenze importanti sul comportamento degli eurodeputati italiani. Per questa ragione ho deciso, essendo stato in Italia nell’ultimo fine settimana, ed esclusivamente per precauzione, di seguire le misure indicate e di esercitare la mia funzione di presidente dal mio domicilio di Bruxelles nel rispetto dei 14 giorni indicati dal protocollo sanitario. Il Covid 19 obbliga tutti alla responsabilità e ad essere prudenti». Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev