Coronavirus, gli italiani all’estero: «State esagerando, ci dicevano»

EMBED
Dal presidente del Sabaudia Calcio in Svizzera all'avvocata in Australia. Abbiamo raccolto le parole degli italiani che vivono all'estero, anche in Argentina e in Finlandia, per capire come stanno vivendo alcuni nostri connazionali la pandemia da Coronavirus. Beatrice ci dice che «tempo fa i finlandesi non si fidavano dell'allarmismo italiano», Roberto invece sente tutto il sostegno dell'Argentina anche se ora «mi chiedono da quanto tempo vivo a Buenos Aires». Alessandro aspetta di tornare a seguire la sua squadra, impegnata nel campionato promozione del Lazio, ma per ora passa le giornata in casa a Lugano. E infine Veronica che, a Sydnet, vive con il pensiero della sua famiglia in Umbria. Affetti che mancano tanto ma che, per ora, devono restare a distanza.

a cura di Cristiano Sala

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani