Coniglio gigante esposto a Taiwan celebra il folklore cinese

EMBED
Un coniglio gigante di gomma, rivestito di carta, è stato esposto a Taiwan. L’artista olandese Florentijin Hofman, dopo il successo dell’anatra gigante, è stato nuovamente invitato a presentare un’altra sua creazione, quella di un coniglio alto 25 metri, che è stato appoggiato a un vecchio hangar della storica base aeronautica di Taoyuan, in occasione del festival delle arti della città. L’enorme anatra gialla aveva attirato milioni di visitatori e gli organizzatori sperano di replicare lo stesso successo anche con il coniglio bianco gigante, portando l’attenzione del pubblico sulla storia del vecchio campo d’aviazione. La creazione di Hofman è chiamata ‘The Moon Rabbit’, è fatta di carta impermeabile e celebra la storia del folklore cinese di un coniglio sulla Luna in vista del festival cinese. Infatti, secondo la tradizione un coniglio viene mandato a vivere sulla Luna come ricompensa dopo aver dimostrato il suo altruismo verso gli dei. Il festival dell’arte di Taoyuan si svolgerà dal 9 al 14 settembre.


LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Gli strapperei le braccia»: Dessì e la cura al malaffare

di Simone Canettieri